giovedì 13 aprile 2017

Emozione e commozione per la Passione messa in scena dalla Corale S.Alfonso

Foggia ha vissuto un bel gran momento di spettacolo e di fede, domenica scorsa, quando la Corale S.Alfonso ha messo in scena, nella Piazza della Cattedrale, Un uomo di nome Gesù, rappresentazione della Passione di Cristo.
Come si vede nel bel filmato realizzato da Potito Chiummarulo, sempre presente ed efficace quando si tratta di documentare quel che di bello e positivo accade a Foggia, non è stata una pura ricostruzione della Passione, ma una vera e propria messinscena, con tanto di drammatizzazione, coreografie, musiche e canti.
Una esperienza bella e forte, che è stata seguita con emozione e commozione da centinaia di attenti spettatori.
Sono ormai diversi anni che, in occasione della Settimana Santa, la Corale S.Alfonso offre alla cittadinanza la riuscita iniziativa: l’augurio è che l’esperimento possa ulteriormente consolidarsi in modo da diventare un punto di riferimento nel ricco panorama della Settimana Santa in Puglia. Le premesse ci sono tutte. Bravissimi tutti: dalla regista Rosaria Curcetti, all’aiuto regista Antonio Desideri, a Salvatore De Gelidi che ha interpretato Gesù di Nazareth con impressionante pathos, agli attori, ai figuranti, insomma a tutti i componenti del cast.
Qui sotto il video di Potito Chiummarulo, che è anche autore della fotografia che illustra il post. Guardatelo, amatelo, fatelo girare.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...