giovedì 13 aprile 2017

La scomparsa del dirigente regionale che sgombrò il Grand Ghetto. L'omaggio di Madetu.

Se n'è andato, improvvisamente e dolorosamente, Stefano Fumarulo, dirigente della Regione Puglia e consigliere di fiducia del presidente Michele Emiliano. Fumarulo, che si era particolarmente e personalmente impegnato per la chiusura e lo sgombero del Grand Ghetto del Tavoliere, è stato colto da un infarto nel garage della propria abitazione barese, mentre si apprestava a prendere l'auto che l'avrebbe portato a Borgo Mezzanone, per partecipare alla manifestazione indetta dalla Cgil e dalla Flai Cgil pugliesi.
Alla Regione Puglia, operando alle dirette dipendente di Emiliano, dirigeva la  Sezione Sicurezza Cittadino, Politiche per le migrazioni ed antimafia sociale.
Il nostro disegnatore satirico, Madetu, e Lettere Meridiane gli rendono omaggio con la vignetta che pubblichiamo qui sotto. Tenera e toccante, che sa un po' di Spoon River. RIP.


Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...